1960/1961, il calciomercato: un giovane Maestro

L’operazione più importante, e anche la prima da fare, è il riscatto di Maschio dal Bologna per la cifra pattuita di 70 milioni.
La cifra è notevole, l’unico modo per farlo è vendere un altro giocatore richiesto, cioè Marchesi, ottimo centrocampista molto classico e infallibile rigorista, lo vuole l’Inter e ci dà 80 milioni, ce n’è pure d’avanzo per il riscatto di Maschio.

Leggi tutto

la copia dei contenuti è disabilitata. rivolgersi all'amministratore