Atalanta-Catanzaro 1-0

Prima di campionato del 75/76 (ma l’ultima partita che vedrò con mio padre, questo ovviamente ancora non lo posso sapere) è un bella giornata di sole e battiamo i calabresi con un gol di Palese a fine primo tempo.
Sfioriamo anche il raddoppio nella ripresa (ricordo un’occasione di Rizzati sotto di me in Curva Sud e una traversa di Pircher) inizia bene una stagione che sarà caratterizzata da un numero assurdo di infortuni gravi e meno gravi, (già in questa partita si rompe Cipollini dopo un quarto d’ora e deve entrare Meraviglia e nel secondo tempo l’autore del gol Palese si rompe il naso) arriveremo a metà classifica ma iniziando a far giocare dei giovani che l’anno dopo saranno determinanti.
Fanna, Tavola e Pircher iniziano ad accumulare presenze, l’anno della rivincita è dietro l’angolo.

Leggi tutto