Atalanta-Modena 1-1

Il rigore di Mutti, si vedono bene le nostre belle maglie a riga larga

4 aprile 1982 27a Serie C1 Girone A 81/82

Siamo in serie C1 e anche se è un pareggio interno è un punto importantissimo visto che stavamo perdendo in casa uno scontro diretto. Prendiamo gol su punizione a inizio secondo tempo e quando ogni speranza sembra persa il Magno si procura un rigore dei suoi andando a cercare il fallo del pur esperto Cresci (che ha giocato tanti anni in A con il Bologna) e per una volta il fallo c’è veramente.

Il fallo del rigore, incredibilmente c’è davvero

Trasforma glaciale il rigorista Mutti proprio allo scadere e sarà un punto fondamentale.

Il rigore da altra angolazione

Nel Modena giocano due futuri atalantini che arriveranno il campionato successivo nel mercato di ottobre, Codogno e Agostinelli.

Esultanza sotto la Nord, Mutti stravolto dalla tensione, a sinistra un giovane Madonna

C’è anche l’ex Vernacchia (che nel pareggio dell’andata ci aveva pure segnato) e l’allenatore dei canarini è il compianto Bruno Giorgi che tanto bene farà da noi dieci anni dopo.

Bortolo Mutti sedici gol nella Serie C1 Girone A