Atalanta-Perugia 2-1

28 aprile 2002 33a serie A 01/02

E l’ultima partita casalinga della stagione, siamo già abbondantemente salvi e ospitiamo gli umbri che sono a metà classifica pure loro.
Si dà per scontato esser l’ultima partita di Doni in maglia nerazzurra in quanto, dopo i mondiali di Corea-Giappone, la sua cessione pare obbligatoria.
In realtà come sappiamo Cristiano rimarrà ancora un anno e se ne andrà dopo la retrocessione dell’anno successivo.
Intanto si festeggia l’ottimo campionato, segna prima il Perugia, pareggiamo prima della fine del primo tempo con un cross di Berretta deviato che spiazza il portiere umbro.

Il cross di Berretta deviato per il pareggio

Nella ripresa segna Zauri da fuori con una terrificante legnata e la partita finisce con la nostra vittoria ampiamente meritata se contiamo pure tre pali e traverse di Doni Bellini e Pinardi.

Il gol di Zauri

Per l’occasione Cristiano indossa la fascia di capitano e si commuove salutando tutti credendo appunto di andarsene dopo i Mondiali; la festa si completa con il raggiungimento del record di punti, la festa si completa con il raggiungimento del record di punti (45, certo sono altri tempi ora il record è ben altro ) sotto la guida del Vava.

Luciano Zauri un gol nella Serie A 01/02