Avellino-Atalanta 1-1

i due gol in versione “normale”
trentacinque minuti di interessante filmato, tutta l’atmosfera di un caldo campo del Sud a metà anni ottanta

14 aprile 1985 25a Serie A 84/85

E’ il ritorno del famoso 3-3, sempre un pari ma più tranquillo.
Nel giro di cinque minuti Magnocavallo pareggia il rigore di Colomba con una ribattuta in diagonale da pochi metri dopo che Pacione si è fatto respingere dal portiere il suo tiro.

Il gol del Magno

C’è un palo clamoroso sulla solita punizione di Magrin e interessante pure la reazione di Rossi dopo il rigore causato (il giorno dopo contestato ma dalle immagini pare ci sia) che prima protesta con veemenza con l’arbitro e poi si spiega con Gentile.
Nel secondo tempo la telecamera si sposta sotto gli ultras locali dietro la nostra porta quindi si vede la curva teoricamente ospiti ma non pare di vedere atalantini.

Giorgio Magnocavallo due gol nella Serie A 84/85