Lecce-Atalanta 0-0

Atalanta 1931/1932

24 aprile 1932 27a Serie B 31/32

Ormai non abbiamo più nulla da chiedere al campionato, siamo in zona alta, arriveremo quarti, ma solo le prime due vanno in Serie A, Palermo e Padova sono troppo lontane impossibile agganciarle.
Il Lecce invece si gioca le ultime possibilità di salvezza, l’atmosfera è caldissima ma facciamo una partita seria e finisce 0-0.
Il pubblico locale la prende bene, il segretario atalantino Onetto che era l’accompagnatore telegrafa a Bergamo subito dopo la partita: ” Partita movimentata, decisissima, pubblico eccitato e ostile, arbitro impeccabile.
Esito nullo ha provocato incidenti gravissimi, invasione di campo, arbitro malmenato, nostri giocatori percossi. Arriveremo martedì a mezzogiorno.
Giocatori malgrado le botte tutti bene.”