Treviso-Atalanta 0-3

5 giugno 2004 45a Serie B 03/04

Penultima dell’estenuante e lunghissimo campionato 2003/2004, a Treviso prendiamo i tre punti determinanti per la promozione, i biancazzurri nulla hanno da chiedere ma a parte questo si gioca praticamente in casa, su quasi cinquemila presenti più di tremila sono atalantini.

Con ogni mezzo…

Dopo sei minuti la partita da facile diventa facilissima, su un lungo lancio di Bernardini Saudati è bravo ad anticipare difensore e portiere, l’estremo difensore lo stende, rigore ed espulsione ma a sorpresa l’arbitro espelle il difensore, cambia poco.

…si gioca praticamente in casa

Saudati trasforma perfettamente e la partita è subito incanalata nel giusto verso con un gol e un uomo di vantaggio dopo pochi minuti.

Saudati festeggiato dopo il rigore

In tutta la partita il Treviso arriva da Taibi con un tiro banale nel primo tempo e all’ultimo minuto, già sullo 0-3, con un rigore tirato altissimo.
Noi segniamo altri due gol, prendiamo un palo e non insistiamo più di tanto dopo il raddoppio di Montolivo a metà primo tempo, un gran esterno al volo.

Il gol di Montolivo

A inizio ripresa Pazzini segna di testa sotto la curva ospiti (in effetti è la curva di casa a esser praticamente un settore ospiti visto che tutto il resto dello stadio è atalantino) riprendendo un tiro di Saudati smorzato da un difensore.

Il gol di Pazzini

Finisce in trionfo e si può già festeggiare anche se la celebrazione vera e propria è rimandata all’ultima giornata con la Salernitana quando basterà un punto (o che la Fiorentina non vada a vincere in casa di un Cagliari già promosso che però è molto più forte dei viola).

Luca Saudati sei gol nella Serie B 03/04
Riccardo Montolivo quattro gol nella Serie B 03/04
Gianpaolo Pazzini nove gol nella Serie B 03/04