1978/1979, il calciomercato: Garritano bomber sfortunato

L’acquisto più importante, quello che dovrebbe risolvere i problemi in attacco, è quello del giovane attaccante Garritano dal Torino (dove è ovviamente chiuso da Pulici e Graziani).
In realtà lui non è che deluderà del tutto, tra campionato e Coppa Italia segnerà cinque gol in quattordici partite, si romperà la gamba in allenamento prima di Natale e tornerà solo per l’ultima partita di campionato con il Vicenza.

Leggi tutto

Atalanta-Juventus 1-1

Estate 1978, il mundial argentino è terminato da due mesi, al Comunale arriva la Juventus per la tradizionale amichevole estiva, stadio strapieno anche perché questa volta c’è un’attrattiva in più, vedere allo stadio i nazionali che hanno entusiasmato in Argentina.
Praticamente la Juventus E’ la nazionale, a Bergamo scendono in campo in otto azzurri presenti in Argentina, c’è Gentile con un curioso numero otto perché manca Tardelli.
Anche la nuova Atalanta desta curiosità, c’è il bomber Garritano da vedere, questa la nostra formazione: Pizzaballa, Vavassori, Mei, Mastropasqua, Marchetti, Tavola, Scala, Rocca, Garritano, Finardi, Pircher.

Leggi tutto

la copia dei contenuti è disabilitata. rivolgersi all'amministratore