1978/1979, il calciomercato: Garritano bomber sfortunato

L’acquisto più importante, quello che dovrebbe risolvere i problemi in attacco, è quello del giovane attaccante Garritano dal Torino (dove è ovviamente chiuso da Pulici e Graziani).
In realtà lui non è che deluderà del tutto, tra campionato e Coppa Italia segnerà cinque gol in quattordici partite, si romperà la gamba in allenamento prima di Natale e tornerà solo per l’ultima partita di campionato con il Vicenza.

Leggi tutto

la copia dei contenuti è disabilitata. rivolgersi all'amministratore