Atalanta-Juventus 1-1

16 maggio 1998 34a Serie A 97/98

Ultima giornata, Juve già campione e con la finale di Champions tre giorni dopo, noi già quasi in B, dovremmo vincere e sperare in una serie di risultati praticamente impossibili o quasi.
Alla Juve importa nulla della partita, se i tre punti fossero decisivi li prenderemmo senza problemi, andiamo in vantaggio con un rigore di Caccia nel recupero del primo tempo, poi nella ripresa i risultati degli altri campo rendono inutile la vittoria e allora la Juve pareggia.
La Nord contesta e protesta, partita interrotta polizia in campo poi finalmente si riesce a finire partita e campionato, si va in B anche giustamente visto il livello della squadra in tutto il campionato.

Nicola Caccia sei gol nel 97/98