Atalanta-Novara 4-1

24 aprile 1977 30a Serie B 76/77

Prosegue la lunga teoria di vittorie casalinghe che caratterizzano questa stagione, saranno 17 su 19.
Il Novara fanalino di coda viene travolto, dopo dieci minuti segna Fanna con un tiro da fuori leggermente deviato, siamo nel 1977 ed è classificato come autorete.

1-0 Fanna (ufficialmente è un’autorete)
Entra in rete il tiro di Fanna deviato
Andena 2-0
Il gol di Andena (fuori quadro)

Dopo dieci minuti della ripresa Andena segna il suo unico gol stagionale (e pure unico in tutta la sua carriera in maglia nerazzurra) servito da Bertuzzo in contropiede.

3-0 Bertuzzo
Bertuzzo segna da pochi passi

Negli ultimi dieci minuti Eziogol fa doppietta tornando al gol dopo un mese, il Novara fa il suo gol e finisce 4-1.

Bertuzzo 4-1
Bertuzzo calcia la punizione del 4-1

Il Novara arriverà ultimo e retrocesso, il maxipremio di tredici milioni, cioè più di un milione a giocatore, non è bastato a cambiare la realtà, nei piemontesi c’è il vecchio Lodetti che gioca un tempo ma che certo non può cambiare da solo una squadra.

Marco Piga vicino al gol
Esce di pugno il portiere novarese Buso
Ancora Piga e Mastro in area novarese
Gabriele Andena un gol nella Serie B 76/77
Ezio Bertuzzo tredici gol nella Serie B 76/77