Atalanta-Varese 3-1

27 maggio 1984 36a Serie B 83/84

Quarta vittoria consecutiva ed è quella della matematica promozione in Serie A dopo cinque anni.

Per una volta torna la piscina allo stadio

Il Varese è una squadra di metà classifica ma gioca una partita orgogliosa, come due anni prima con il Mantova la partita della matematica promozione si gioca sotto una fitta pioggia.
Dopo tre minuti su una palla di Agostinelli Pacione vince il duello di forza con il proprio marcatore e segna da due passi.

Il gol di Pacione

Nella prima mezzora il Varese non si fa vedere mentre su corner da destra Mimmo Gentile spara alto da pochi metri, stesso corner pochi minuti dopo e i piedi più tecnici di Donadoni non sbagliano da quasi la stessa posizione, è il 2-0, partita e promozione paiono ormai in cassaforte.

Il gol di Donadoni

A inizio ripresa dopo un flipper in area, causato pure dalla pioggia, il Varese accorcia le distanze, va anche vicino al pari ma a dieci dal termine un bel tiro a giro di Vella dal limite trova l’angolino per il 3-1.

Il gol di Vella

A questo punto è veramente finita, si può festeggiare cantando sotto la pioggia.

Sotto l’acqua il mister viene portato in trionfo anche se l’espressione pare preoccupata, forse teme che i suoi ragazzi per vendicarsi dall’intensità degli allenamenti gli facciano uno scherzetto…
…chiede calma…
…ma poi si rilassa e saluta felice
la squadra fa il giro di campo per salutare tutti
…ma la festa vera sarà all’ultima partita con la Sambenedettese
Vella e Agostinelli tirano il gruppo
Festeggia anche baffo Benevelli
Marino in trionfo sotto la Nord
Marco Pacione quindici gol nella Serie B 83/84
Roberto Donadoni due gol nella Serie B 83/84
Enrico Vella cinque gol nella Serie B 83/84