Fiorentina-Atalanta 1-1

Atalanta 1966/1967

Firenze Campo di Marte 14 maggio 1967 32a Serie A 66/67

Cinquantacinque anni fa mancano tre giornate alla fine e siamo praticamente salvi, manca un punto per la matematica e arriva a Firenze.
Mister Angeleri dà spazio al secondo portiere Paolicchi, che è proprio fiorentino ed ex viola, l’abituale numero dodici ricambia la fiducia con un’ottima prestazione.
La Fiorentina, che arriverà poi quinta, passa subito in vantaggio ma quando mancano due minuti al termine Salvori pareggia.
Salvori è un centrocampista di corsa e fatica, curiosamente pure lui ex Fiorentina, nel 1969 andrà alla Roma dove rimarrà come titolare per cinque stagioni.
E’ arrivata anche la salvezza matematica a coronare un buon campionato, solo l’inizio era stato brutto ma poi la squadra si è ripresa salvandosi addirittura con tre giornate di anticipo, fatto non del tutto frequente all’epoca.

Elvio Salvori tre gol nella Serie A 66/67

la copia dei contenuti è disabilitata. rivolgersi all'amministratore