Palermo-Atalanta 0-1

Atalanta 1951/1952

2 marzo 1952 23a Serie A 51/52

Dopo due mesi torniamo a vincere con un gol del solito Soerensen quando sono passati solo cinque minuti.
La trasferta di Palermo è molto temuta anche per il gioco dei padroni di casa definito dalla stampa bergamasca “cattivo e carognesco”, quindi il giornalista di punta cioè Pardini (più o meno il post-Pesenti e il pre-Corbani) suggerisce di lasciare a casa per preservarli Jeppson Soerensen e Cergoli cioè i pezzi pregiati.
Mister Ceresoli non accoglie il curioso consiglio e li porta, porta pure il giovane Roncoli che è un terzino e lo schiera con il numero undici come ala sinistra.
E’ chiaro che vogliamo coprirci e il pareggio va benissimo ma dopo cinque minuti segna Soerensen e la vinciamo resistendo all’assedio siciliano.
Due punti molto preziosi perché poi passerà un altro mese prima di vincere la prossima partita.

Leschly Soerensen dieci gol nella Serie A 51/52