Palermo-Atalanta 2-3

10 maggio 2015 35a Serie A 14/15

Mancano tre giornate al termine e dobbiamo vincere per salvarci, il Palermo è tranquillo a metà classifica e si vede.
Dopo cinque minuti segna tranquillamente Baselli libero in piena area, passano dieci minuti e il capitano rosanero infila la propria porta su un corner saltando praticamente da solo.
Dopo un quarto d’ora siamo 0-2 a questo punto il Palermo qualcosa deve fare e Biava salva sulla linea, Avramov che gioca a causa dell’assenza di Sportiello è bravo in due occasioni ma viene battuto allo scadere da un colpo di testa da pochi passi.
Nella ripresa soffriamo un pò ma poi è il Papu a esser solo in area per il gol di un 1-3 che pare chiudere tutto.
Ci pensa Avramov con una vaccata epocale a regalare un rigore con espulsione, Belotti tira sulla traversa ma il gol palermitano arriva ugualmente poco dopo, a questo punto c’è in porta il terzo portiere, l’anziano Frezzolini all’ultima partita della sua lunga carriera.
Sono proprio i due vecchietti Frezzolini e Biava che si ripete sulla linea a tenere il vantaggio, finisce 2-3 e la salvezza arriverà pur perdendo male in casa la domenica successiva con il Genoa del Gasp.

Daniele Baselli due gol nella Serie A 14/15
Papu Gomez tre gol nella Serie A 14/15