Parma-Atalanta 0-0

Atalanta 1986/1987

6 maggio 1987 Quarti di finale partita di ritorno Coppa Italia 86/87

Stiamo andando in B ma stiamo anche per andare in semifinale di Coppa Italia, abbiamo battuto il Parma, squadra di Serie B, all’andata con il gol del solito Magrin (più o meno l’unico modo di andare in gol che abbiamo in questa stagione) e dobbiamo difendere il risultato nella partita serale infrasettimanale.
Si gioco quattro giorni prima della decisiva partita casalinga con l’Inter nella quale dobbiamo per forza vincere per mantenere un minimo di speranza.
Sonetti risparmia il “bomber” Magrin e fa qualche cambio ma per tenere dobbiamo giocare con molti titolari anche contro una media squadra di Serie B.
Fortunatamente non dobbiamo segnare e basta la normale tenuta difensiva di una squadra di categoria superiore per portare a casa lo 0-0 e la qualificazione alla semifinale con un’altra squadra cadetta, la Cremonese.
I grigiorossi hanno a sorpresa eliminato l’Inter ai rigori, per noi è un’occasione unica per andare in finale e quindi in Europa visto che il Napoli ha già praticamente vinto lo scudetto e quindi lascerà il posto in Coppa delle Coppe alla finalista qualsiasi sia il risultato.