Atalanta-Novara 3-1

Adelio Moro sblocca il risultato a inizio ripresa, torniamo a segnare dopo 544 minuti

30 maggio 1971 36a Serie B 70/71

Cinquanta anni fa, finalmente, dopo cinque incredibili giornate nel quale quello che sarà il miglior attacco del campionato non è riuscito a segnare un singolo gol, ci sblocchiamo, torniamo a vincere e torniamo al terzo posto insieme al Brescia.
Il primo tempo giochiamo solo noi ma non passiamo, Leonardi sbaglia un’occasione incredibile di testa e pare che la macumba sul nostro attacco prosegua.

L’occasione di Leonardi

A inizio ripresa però Doldi dalla sinistra mette un pallone dentro l’area sul quale Moro precede il calvo Udovicich e mette dentro al volo sotto l’incrocio opposto, la maledizione è spezzata.
Passano sette minuti e Sacco trasforma una punizione dal limite, ormai ci siamo sbloccati e Bosdaves a dieci dal termine fa il terzo centrando pure lui lo stesso incrocio dei due precedenti marcatori.
Il gol novarese all’ultimo minuto interessa a nessuno, finisce 3-1 ci siamo sbloccati e la marcia per la promozione può riprendere.

Adelio Moro dieci gol nella Serie A 70/71
Giovanni Sacco sette gol nella Serie B 70/71
Ivano Bosdaves sei gol nella Serie B 70/71