Atalanta-Roma 3-0

Cominelli apre le marcature

29 maggio 1949 37a Serie A 48/49

E’ la penultima di campionato e ospitiamo una Roma che nulla ha più da chiedere al campionato essendo salva a metà classifica.
Noi invece siamo nelle parti basse, retrocedono le ultime due e la classifica prima di questa partita ci vede a 27 punti, Pro Patria 26 Modena 25 e Livorno 24.

Il portiere romanista è super impegnato, il pallone in compenso sembra un’anguria

All’ultima giornata dovremo andare proprio a Livorno quindi la partita con la Roma è decisiva, ci sono diecimila atalantini a spingere la squadra sotto l’acqua.

Ancora il portiere giallorosso Risorti impegnato da Miglioli

Passano solo otto minuti e Cominelli, alla sua ultima stagione atalantina, può battere a rete facilitato da uno scivolone di un difensore, 1-0.
A inizio ripresa il raddoppio sempre di Cominelli che riprende una respinta del portiere, subito dopo la Roma potrebbe riaprire la partita ma il rigore concesso per un fallo non peraltro evidente viene tirato sul palo.
Partita quasi chiusa e il quasi viene superato dal terzo gol di Cecconi dopo uno dei tanti svarioni della difesa giallorossa.

La palla è sempre in area romanista

Finisce 3-0 ma hanno vinto tutte le concorrenti quindi all’ultima giornata dovremo andare a giocarci la salvezza a Livorno sul campo dei labronici che a loro volta si giocheranno le residue speranze.

Severo Cominelli tre gol nella Serie A 48/49
Flavio Cecconi quattro gol nella Serie A 48/49