Catanzaro-Atalanta 1-2

6 maggio 2006 39a Serie B 05/06

Quindici anni fa è la vittoria della promozione matematica, una doppietta di Zampagna la sigla facendo esultare i trecento ultras che hanno seguito la squadra facendosi un giorno in treno tra andata e ritorno.

Zampagna in rovesciata

A metà primo tempo il primo gol è abbastanza “normale” e segnato sotto la curva di casa peraltro semideserta visto che il Catanzaro è ultimissimo è già retrocesso da mesi.

Palla in rete

A inizio ripresa il pareggio dei calabresi ma praticamente sul centro Zampagna si inventa il gol capolavoro, una rovesciata incredibile su una palla a campanile, un gol difficilissimo.

Dagli al mister
Sotto i trecento

Ovvia l’esultanza sotto la curva ospiti, esultanza che si ripete con spogliarelli e lancio delle maglie a fine partita, siamo tornati in Serie A.

Spogliarello
Ormai in mutande
La festa si trasferisce negli spogliatoi
Riccardo Zampagna sei gol nella Serie B 05/06