Reggina-Atalanta 0-0

16 maggio 1971 34a Serie B 70/71

Cinquanta anni fa la corsa promozione ha avuto un notevole rallentamento nell’ultimo mese, quello che alla fine sarà il miglior attacco della Serie B non segna un singolo gol da un mese e anche sul campo neutro di Caserta dove ci ospita la Reggina per squalifica finisce a reti bianche.
E’ la partita dei tanti ex dopo il maxi scambio estivo, nei calabresi ci sono Sali, Comini e Sironi, al centro della difesa dà tremende capocciate lo stopper in maglia amaranto, si chiama Nedo Sonetti.
La partita non offre spettacolo nè praticamente grosse occasioni da gol, attacchiamo quasi sempre noi ma la parata più difficile deve farla nel finale Anzolin per permettere alla Dea di portare a casa almeno il punto che ci tiene al terzo posto in solitaria.