Atalanta-Bari 1-0

31 maggio 1981 35a Serie B 80/81

Quaranta anni fa mancano tre giornate al termine, ci stiamo aggrappando disperatamente a una salvezza sempre più difficile, dopo l’incredibile sconfitta di Monza con i brianzoli già da mesi retrocessi abbiamo battuto in rimonta il Vicenza e per sperare ancora dobbiamo solo vincere anche con i pugliesi.

Il gol di Zambetti…

Il Bari è a centroclassifica e nulla ha da chiedere, fa caldo e nel primo tempo creiamo e sbagliamo almeno tre occasioni.
Nell’intervallo Corsini decide di mettere i due giovani Bonomi e Zambetti ed è proprio quest’ultimo, servito da un lampo di classe di Scala, a mettere a segno il gol vittoria.

…anche da altra angolazione

La reazione del Bari è debole, l’unica occasione (ma grossa) a cinque dal termine quando un difensore pugliese cicca completamente il pallone a due passi da Memo, sul contropiede successivo lo stesso difensore stende in piena area ancora Zambetti ma l’arbitro incredibilmente non fischia.
Finisce comunque 1-0 e abbiamo ancora una labile speranza che, come sappiamo, andrà delusa.

Angelo Zambetti due gol nella Serie B 80/81