Atalanta-Brescia 2-2 (d.t.s.)

Atalanta 1940/1941

Stadio Brumana
11 maggio 1941
Sedicesimi di finale partita unica Coppa Italia 40/41

Il campionato è finito, la guerra mondiale purtroppo no, anzi per l’Italia è cominciata da appena un anno, la tanto sbandierata Etiopia è già stata persa, il Negus ci è rientrato da qualche giorno.
Il campionato è finito ma c’è la Coppa Italia, ospitiamo al Brumana il Brescia che gioca in Serie B.
Noi siamo un pò stanchi per l’ottimo campionato appena disputato, segniamo subito con Tabanelli ma ci facciamo ribaltare, il gol del pareggio ospite è di Gei, futuro allenatore atalantino negli anni settanta.
A inizio ripresa un rigore dello specialista Ciancamerla ci riporta in parità ma finisce così anche dopo i tempi supplementari, non si va ai rigori, quattro giorni dopo si rigiocherà a Brescia e perderemo 4-2 dopo esser stati in vantaggio, due gol nel finale qualificheranno i cugini sicuramente più motivati.

Paolo Tabanelli un gol nella Coppa Italia 40/41
Edgardo Ciancamerla due gol nella Coppa Italia 40/41