Atalanta-Sampdoria 0-0

Il giovane Carioli colpisce di testa

6 giugno 1965 34a Serie A 64/65

Arriva a Bergamo per l’ultima giornata la Sampdoria che ha assoluto bisogno di un punto per salvarsi e oltretutto mandare giù il Genoa che è due punti dietro.

L’entrata in campo, i capitani sono entrambi bergamaschi, Gardoni e l’ex atalantino Bernasconi, dietro di lui si riconosce Sormani

Noi ci siamo salvati la domenica prima a nostra volta con un punto, la partita è fiacca e praticamente senza emozioni, finisce 0-0 e va giù il Genoa pur vittorioso, il punto di Bergamo salva i blucerchiati che festeggiano.
Il pareggio non è comunque risultato per noi scandaloso visto che arriviamo a sedici su trenta partite, finiamo con il peggior attacco del campionato alla pari proprio del Doria, in quale altro modo poteva finire quindi la partita ?
Perlomeno lo 0-0 serve a fare esordire il giovane Luigi Pesenti che veste per la prima e ultima volta la maglia nerazzurra, bergamasco di Canonica d’Adda.