Milan-Atalanta 0-0

30 marzo 1947 26a Serie A 46/47

Andiamo a San Siro e fermiamo il Milan che è secondo in classifica dietro il Grande Torino (che poi ovviamente stravincerà lo scudetto).
La partita è noiosa, almeno per i milanisti, per noi è un ottimo pareggio, quinta partita utile consecutiva di una serie che si allungherà di molto e ci condurrà a un prestigioso ottavo posto.

la foto è vecchia sgranata ma soprattutto è scattata sotto un forte temporale e si vede

L’unico grosso pericolo è una traversa rossonera nel primo tempo, poi arriva un forte temporale che fa scappare molti tifosi (ovviamente San Siro è ancora a un solo anello e solo la tribuna principale è coperta) e rende il campo un pantano favorendo la nostra difesa che esalta lo spirito di sacrificio di molti nerazzurri, primo fra tutti l’ex milanista Todeschini.

Siamo il primo titolo della Gazzetta del lunedì

Ci sono anche non pochi atalantini a San Siro che alla fine festeggiano il punto come fa la squadra in campo, sugli spalti si innalzano cartelli inneggianti a Gioppino (caratteristici della nostra tifoseria all’epoca).