Sanremese-Atalanta 0-3

7 aprile 1940 26a Serie B 39/40

Torniamo a vincere dopo un mese e lo faremo per sei partite consecutive, i due pareggi finali consacreranno la seconda promozione in A.
La vittoria di Sanremo è importante anche se i liguri sono ultimi e staccati, vincono anche le nostre dirette concorrenti (ma cade clamorosamente solo la capolista Lucchese a Vercelli prendendone sei) e manteniamo il secondo posto, ultimo utile per la promozione.
Una doppietta di Cominelli un gol per tempo, intervallati a inizio ripresa dal gol di Erba una riserva che segna comunque due gol in sette presenze.
Il portiere ligure Lanfranco fa comunque ottima impressione tanto che l’anno successivo arriva da noi per giocare titolare in A, rimarrà a Bergamo per i tre campionati di guerra poi rimarrà a vivere a Ponte San Pietro giocando nella Vita Nova e aprendo un negozio di fiori.
Quarantuno anni dopo passeremo ancora a Sanremo in occasione di un’altra promozione, questa volta dalla Serie C1 alla Serie B.

Severo Cominelli quindici gol nella Serie B 39/40