Atalanta-Cagliari 6-0

Atalanta 1932/1933

21 maggio 1933 28a Serie B 32/33

E’ uno spareggio salvezza, anche se dal risultato non parrebbe, è una stagione difficilissima, la situazione economica è drammatica e quella in classifica pure.
A febbraio l’allenatore Viola ha rescisso il contratto andando ad allenare la Pro Patria in Serie A (all’epoca si può) si convince a tornare Payer che tanto bene aveva fatto anni prima ma è legato al Lecco fino a inizio aprile quindi per due mesi non avremo allenatore ma una “Commissione tecnica” .
Anche, ma non solo per questo, ospitiamo il Cagliari in una sorta di spareggio ma siccome siamo pur sempre negli anni trenta ne esce un 6-0 con doppiette di Bonomi Bedetti e Sanero.
Il bello è che fino a cinque minuti dal termine del primo tempo siamo ancora sullo 0-0 poi negli ultimi cinque minuti Bonomi diventa protagonista, sblocca il risultato su rigore, se ne fa parare un altro e poi raddoppia, il tutto, ripetiamo, negli ultimi cinque minuti della prima frazione di gioco.
Negli ultimi venti minuti gli altri quattro gol, Sanero poi in quattro minuti la doppietta di Bedetti e ancora Sanero chiude il set.
E’ una vittoria molto importante ma la salvezza non è ancora raggiunta, anzi, come vedremo lo spauracchio della Serie C è sempre presente.

Giuseppe Bonomi dieci gol nella Serie B 32/33
Renato Sanero sei gol nella Serie B 32/33
Amerigo Bedetti dieci gol nella Serie B 32/33