Atalanta-Cremonese 1-0

Stadio Comunale 14 ottobre 1984 5a Serie A 84/85

Dopo due pareggi casalinghi e due nette sconfitte esterne alla quinta di andata arriva la prima vittoria del campionato, decide un gol di Magnocavallo dopo un quarto d’ora, tiro non irresistibile forse deviato che inganna il portiere.

Il gol del Magno

La partita è nervosa tra due neopromosse, noi siamo più forti e controlliamo con relativa tranquillità, Benevelli è poco impegnato.

L’ex Bonomi e Glenn

Nella ripresa le occasioni migliori sono ancora nostre, Stromberg prende una traversa, Fattori e Rossi si mangiano il raddoppio ma finisce 1-0 e va benissimo lo stesso.

Il capitano cremonese Bencina con Fattori e Magrin (con un’inedita maglia numero nove)

Non vincevamo una partita di Serie A da cinque anni, il 2-0 al Vicenza che nel 1979 trascinò i biancorossi con noi in Serie B.

Glenn e il capitano Perico

Sulla panchina ospite c’è il Mondo, in campo l’ex Bonomi e dalla panchina entra un altro ex, Finardi.

La traversa di Stromberg
Giorgio Magnocavallo due gol nella Serie A 84/85