Sambenedettese-Atalanta 1-1

15 giugno 1975 37a Serie B 74/75

E’ l’ultima trasferta del deludente campionato, certo arriveremo comunque sesti ma le ambizioni all’inizio erano di promozione.
A San Benedetto del Tronto fa caldo come sempre (anche fuori dal campo) nonostante anche i rossoblu siano ormai senza obiettivi a metà classifica.
Noi abbiamo diverse assenze, mancano tutti i giocatori di classe come Scala e Vernacchia, gioca addirittura il terzino Divina con il numero dieci.
Prendiamo gol a fine primo tempo quando Mastro perde palla a metà campo, lui è il libero quindi con una triangolazione l’avversario è messo davanti a Cipollini che viene superato dal pallonetto.
Il pareggio di Rizzati a metà ripresa è un gol da classico opportunista d’area come lui, la palla si alza due volte a campanile nei sedici metri marchigiani, la seconda volta lui precede portiere e libero e infila.
Nel finale rischiamo pure di vincere, entra il giovane Belotti per Mastropasqua e portiamo a casa un pareggio che viste le assenze è ottimo.

Alberto Rizzati otto gol nella Serie B 74/75